TEORIE E TECNICHE DEI MEDIA DIGITALI

Anno accademico 2019-2020

TEORIE E TECNICHE DEI MEDIA DIGITALI

Docenti:
Leopoldina Fortunati
Anno di corso: 2
Totale crediti: 6
Tipologia: Caratterizzante
Periodo didattico: Secondo Periodo
Lingua insegnamento: Italiano
Prerequisiti. Non sono necessari prerequisiti particolari.
Metodi didattici. Lezioni teoriche, attività laboratoriali, seminari.

Le attività di laboratorio costituiscono parte integrante dell’insegnamento ed affiancheranno la didattica frontale. Si baseranno prevalentemente sulla realizzazione di lavori di gruppo e individuali nei quali gli studenti saranno coinvolti in analisi riguardanti le pratiche d’uso dei media digitali.

Modalità di verifica. Il raggiungimento dei risultati di apprendimento attesi sarà accertato tramite esame scritto basato su alcune domande volte a verificare la conoscenza e la comprensione delle nozioni impartire durante il corso.
Altre informazioni. Le slide utilizzate a lezione saranno messe a disposizione sulla piattaforma di elearning https://elearning.uniud.it/ insieme ad ulteriori materiali di approfondimento.

OBIETTIVI FORMATIVI

Il corso si pone come obiettivo generale quello di fornire allo studente strumenti teorici e metodologici per interpretare correttamente lo scenario mediale emergente e le trasformazioni in atto, sia nell’industria culturale, sia nelle pratiche relazionali ed identitarie. Alla fine del corso lo studente dovrà essere in grado di leggere in maniera critica il rapporto tra media e società e dovrà aver acquisito le competenze teoriche e applicative necessarie a comprendere ed interpretare forme, linguaggi e pratiche mediali digitali.

CONTENUTI

Il programma prevede una parte introduttiva sui nuovi media in cui saranno presentati i concetti di base, le principali prospettive teoriche e gli strumenti di ricerca utili ad investigare la relazione tra tecnologie digitali e realtà sociale. Seguirà una parte monografica focalizzata sull’analisi delle forme espressive e relazionali in Rete, con particolare attenzione ai siti di social networking e alle culture partecipative. Saranno dapprima presentate le più recenti ricerche sul tema, a livello nazionale e internazionale, e illustrati gli strumenti di base utilizzati per l’estrazione di dati di interesse dai social network, e poi organizzati dei gruppi di lavoro basati su un attivo coinvolgimento degli studenti.

Sono inoltre previste alcune lezioni seminariali di approfondimento su tematiche specifiche.

TESTI DI RIFERIMENTO

– van Dijck, J., Poell, T., de Waal, M. (2019). Platform Society. Guerini e associati.

– Russell, M. A., Klassen M. (2019). Mining the Social Web: Data Mining Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, GitHub, and More. O’Reilly Media (3° edizione).

– Appunti delle lezioni.