Anno accademico 2021-2022

FORME DI RAPPRESENTAZIONE VIDEO DELLA MUSICA

Docenti

Roberto Calabretto
Totale crediti
6
Periodo didattico
Primo Periodo
Tipologia
Affine/Integrativa
Prerequisiti. a. Conoscenza dei principali lineamenti di storia del cinema;

b. Conoscenza dei principali lineamenti della storia dello spettacolo musicale;

c. Essere, preferibilmente, in possesso delle pricipali nozioni del linguaggio musicale.

Metodi didattici. Le lezioni frontali saranno costantemente esemplificate con proiezioni e ascolti al fine di favorire il coinvolgimento e la partecipazione attiva degli studenti. Le lezioni, allo stesso tempo, saranno affiancate da esercitazioni di vario genere in cui gli studenti saranno chiamati ad elaborare dei testi o brevi saggi. Alcune lezioni, infine, saranno tenute dagli stessi studenti in cui proporrano gli esiti delle loro ricerche in merito a progetti assegnati precedentemente dal docente.
Modalità di verifica. La verifica dell’apprendimento consiste in una prova orale in cui lo studente dovrà dimostrare di conoscere gli argomenti discussi durante delle lezioni. A tal fine dovrà presentare anche una tesina che sarà discussa nel corso dell’esame. E’ altresì prevista una prova intermedia durante lo svolgimento del corso.
Altre informazioni. E’ vivamente consigliata la frequenza delle lezioni. E’ bene che gli studenti non frequentanti si rivolgano al docente per avere le necessarie delucidazioni in merito al programma d’esame.
Obiettivi formativi
a. Conoscere la storia e le diverse manifestazioni dei rapporti fra le rappresentazioni musicali, concertistiche e operistiche, e lo schermo cinematografico;

b. Conoscere i principali modelli narrativi della ripresa video: dalla trasposizione alla trasformazione dello spettacolo musicale;

c. Conoscere i principali lineamenti di storia mediatica delle registrazioni audiovisive, con una particolare attenzione verso la tradizione dei film-opera in tulle le sue molteplici valenze;

d. Conoscere le recenti forme di trasposizione video della musica: videoarte, videoclip, film musicali;

e. Saper valutare i problemi delle riprese video dello spettacolo musicale con analisi di casi specifici (ad esempio le diverse tipologie del film-opera);

f. Saper analizzare le diverse forme di trasposizione video della musica (ad esempio le diverse tipologie del videoclip oppure del video musicale);

g. Saper valutare le diverse modalità con cui ci si può rapportare ad un documento musicale e i mutamenti a cui può andare incontro lo stesso quando viene rappresentato in un schermo;

h. Saper valutare i condizionamenti esercitati dal linguaggio cinematografico nei confronti delle diverse forme dello spettacolo musicale del Novecento;

i. Saper analizzare criticamente le diverse forme di rappresentazione video della musica offendo anche personali interpretazioni in merito alle scelte operate dal regista preso in esame;

l. Saper giustificare le proprie scelte critiche anche in relazione a quelle operate da altri;

m. Saper illustrare con rigore logico e terminologico, a voce e per iscritto (report), questioni anche tecniche inerenti alle fasi di allestimento di una registrazione audiovisiva;

n. Saper illustrare con rigore logico e terminologico, a voce e per iscritto (report), i principali problemi della trasposizione video della musica.

o. Saper reperire e utilizzare strumenti bibliografici e video utili per l’approfondimento autonomo di problemi inerenti alla rappresentazione video della musica.

Contenuti
a. Storia dei rapporti fra le rappresentazioni musicali, concertistiche e operistiche, e lo schermo cinematografico;

b. Modelli narrativi della ripresa video: dalla trasposizione alla trasformazione dello spettacolo musicale;

c. Lineamenti di storia mediatica delle registrazioni audiovisive, con una particolare attenzione verso la tradizione dei film-opera in tulle le sue molteplici valenze;

d. Le videopere in tutte le loro articolazioni: filmopera, opera fuori dal palcoscenico opere in prosa, opere parallele;

e. Il documentario musicale nelle sue diverse articolazioni: biografico, dedicato ad un’opera musicale, dedicato a una performance musicale;

f. Il video nella rappresentazione operistica;

g. Le recenti forme di trasposizione video della musica: videoarte, videoclip, film musicali;

h. Il videoclip e le sue diverse tipologie;

i. La videoarte nei suoi aspetti musicali;

l. I “film musicali” i cui protagonisti sono interpreti o musicisti.

Testi di riferimento
Emanuele Senici, Il video d’opera “dal vivo”: testualizzazione e livenessnell’era digitale, «Il Saggiatore musicale», XVI, 2009, pp. 273-312;

Emanuele Senici, L’opera e la nascita della televisione in Italia, «Comunicazioni sociali», XXXIII, 2011, pp. 26-35

Carlo Cenciarelli, At the margins of the televisual: picture frames, loops and ‘cinematics’ in the paratexts of opera videos, «Cambridge Opera Journal», XXV, 2013, pp. 203­-223.

– Michel Veilleux, L’opera dal teatro allo schermo televisivo, in Enciclopedia della musica, vol. 1, Il Novecento, a cura di Jean-Jacques Nattiez, Torino, Einaudi, 2001, pp. 849-870.

Renata Scognamiglio, Film operistici: un profilo analitico, in La musica nel cinema e nella televisione, a cura di Roberto Giuliani, Milano, Guerini, 2011, pp. 77-102.

Roberto Calabretto, Luigi Nono e il cinema, Lucca, LIM, 2017.