Artificial Intelligence & Cybersecurity

LAUREA MAGISTRALE INTERNAZIONALE IN
ARTIFICIAL INTELLIGENCE & CYBERSECURITY

Il Corso di Laurea Magistrale interateneo e internazionale in Artificial Intelligence & Cybersecurity ha l’obiettivo di promuovere un sistema avanzato di formazione e scambio accademico, in pieno spirito di cooperazione a livello europeo. Il corso è svolto in collaborazione con l’Università Alpe-Adria di Klagenfurt (Austria), presso la quale vanno seguiti alcuni degli insegnamenti del corso, durante un periodo di soggiorno o in videoconferenza, e prevede il rilascio di un doppio titolo di laurea.

Il Corso consente agli studenti di sperimentare approcci diversi alla didattica, combinando corsi che offrono un quadro organico e completo delle discipline insegnate, con particolare attenzione agli aspetti fondazionali, con corsi seminariali e di laboratorio, non necessariamente ricorrenti, d’ispirazione anglosassone. Gli insegnamenti offerti valorizzano le specifiche competenze dei due atenei nell’area informatica, forniscono conoscenze tecniche avanzate e approfondiscono gli aspetti fondazionali e applicati nell’ambito di discipline quali:

  • sistemi di intelligenza artificiale;
  • sicurezza del software, dei dispositivi e delle reti;
  • linguaggi di programmazione e algoritmi di natura avanzata;
  • architetture dei sistemi informatici.

Il Corso prepara il laureato a svolgere in modo autonomo professioni particolarmente attuali e richieste dal mondo del lavoro a livello nazionale ed internazionale, quali ad esempio:

  • specialista in intelligenza artificiale;
  • specialista in sicurezza informatica.

Prepara altresì a svolgere le consuete attività di un laureato in Informatica, quali ad esempio:

  • analista e progettista di software;
  • analista, progettista e amministratore di sistema.

Tali attività hanno un ruolo fondamentale in ambiti molto diversi quali l’industria, i servizi informatici e telematici, la pubblica amministrazione, la sanità, la ricerca scientifica, l’ambiente e territorio, la cultura ed i beni culturali, le applicazioni multimediali e, in generale, in tutte le organizzazioni che utilizzano sistemi informatici complessi.

Al termine del proprio percorso formativo, gli studenti dovranno produrre una tesi di laurea, redatta in lingua inglese e contenente un contributo originale, che verrà discussa presso entrambe le sedi universitarie. Le lezioni saranno tenute in lingua inglese.

Perché scegliere questo corso di laurea?

Ecco alcune ragioni:

  • ti piace l’idea di un ambiente di studio internazionale e ti interessa la possibilità di seguire alcuni degli insegnamenti all’estero (in lingua inglese);
  • vuoi diventare un professionista in grado di operare  in modo originale nei seguenti ambiti: ricerca e sviluppo, pianificazione, progettazione; direzione lavori, controllo della sicurezza, qualità, gestione, manutenzione e verifica del software;
  • vuoi una preparazione che ti consenta tanto l’ingresso nel mondo del lavoro quanto l’accesso a dottorati o master di secondo livello in Italia o all’estero;
  • vuoi ottenere un doppio titolo di laurea.

Completato con successo il percorso di studi, acquisirai il doppio titolo di dottore magistrale in Artificial Intelligence & Cybersecurity presso l’Università degli Studi di Udine e Diplom-Ingenieur in Informatica presso l’Università Alpe-Adria di Klagenfurt.

Il Corso di Laurea Magistrale in Artificial Intelligence & Cybersecurity ha ottenuto la certificazione ENISA (European Union Agency for Cybersecurity) e la certificazione di qualità “Bollino Grin”, rilasciata dal GRIN (Associazione italiana dei docenti universitari di Informatica) in collaborazione con l’AICA (l’Associazione Italiana per l’Informatica ed il Calcolo Automatico).


REGOLE DI AMMISSIONE

Guida ai Corsi

Scheda Unica Annuale

Dopo la laurea?

Il percorso formativo è organizzato in modo da approfondire sia le basi teoriche e metodologiche che le conoscenze tecniche, così da preparare tanto all’ingresso nel mondo del lavoro, con funzioni di responsabilità tecnica o gestionale, quanto alla prosecuzione degli studi con un dottorato di ricerca o un master di secondo livello in Italia o all’estero.

Il laureato in Artificial Intelligence & Cybersecurity può inoltre partecipare all’esame di stato di Ingegneria dell’Informazione o intraprendere il percorso per la didattica dell’Informatica nelle scuole secondarie.

Superando l’esame di Stato per l’abilitazione alla professione, potrai infatti iscriverti all’albo degli Ingegneri, sezione A, settore dell’informazione.

Puoi anche prevedere come occupazione l’insegnamento nella scuola secondaria, completando il processo di formazione secondo quanto previsto dalla normativa vigente, tenendo presente che, con l’approvazione del decreto attuativo collegato alla L. 13 luglio 2015 n. 107 concernente “il sistema di formazione iniziale e di accesso all’insegnamento nella scuola secondaria di I e II grado”, viene introdotto un nuovo modello di reclutamento. In particolare, “tutte le laureate e tutti i laureati potranno partecipare ai concorsi, a patto che abbiano conseguito 24 crediti universitari in settori formativi psico-antropo-pedagogici o nelle metodologie didattiche”. L’Università degli Studi di Udine organizza corsi appositi per permettere di soddisfare tali requisiti.

Il tasso di disoccupazione per i laureati magistrali internazionali è nullo poco tempo dopo la laurea (fonte: AlmaLaurea).