Questa pagina riassume ed organizza l’uso dei servizi bibliografici per gli afferenti al Dipartimento di Scienze Matematiche, Informatiche e Fisiche.

Il sito web della Biblioteca di Scientifica e Tecnologica offre servizi di consultazione online tramite Primo, accesso alle riviste elettroniche, informazioni sulle nuove acquisizioni ed altri servizi come il prestito interbibliotecario e il document delivery.

MathSciNet

La versione on-line di Mathematical Reviews è consultabile (solo dalle macchine dell’Università) sia presso l’AMS che tramite i mirrors europei: 

Lo Zentralblatt für Mathematik è disponibile solo in versione demo (fino ad un massimo di tre voci per ricerca).

Risorse online

La Biblioteca è abbonata ai seguenti pacchetti di riviste online

Vi si può anche accedere direttamente da MathSciNet. Dal record dell’articolo cercato, cliccando sul “Article” o su “Journal” si viene riconosciuti come utenti autorizzati dell’Università di Udine. MathSciNet non segnala sempre l’articolo come scaricabile: cliccando su “Journal” si viene tuttavia indirizzati alla rivista e automaticamente riconosciuti.

Accesso: online (riconoscimento per dominio) da tutte le postazioni dell’Ateneo (utenti simultanei illimitati). Accesso da fuori Ateneo.

La Commissione Biblioteca del DMIF

È attualmente composta dal prof. Lorenzo Freddi che è delegato permanente del Dipartimento di Scienze Matematiche, Informatiche e Fisiche nel Consiglio del Sistema Bibliotecario di Ateneo.

Procedura di acquisto dei libri sul fondo dipartimentale per le monografie

Gli acquisti a scopi didattici sono totalmente a carico del dipartimento, mentre quelli a scopi di ricerca prevedono un meccanismo di confinanziamento da parte del proponente.

Il proponente compila l’apposita scheda specificando se si tratta di un acquisto per la didattica o per ricerca e la invia al coordinatore della commissione biblioteca del DMIF unitamente alla seguente documentazione aggiuntiva:

  • se l’acquisto è per la didattica: il proponente deve documentare che il testo proposto per l’acquisto è tra quelli consigliati in un corso di cui egli è docente (per esempio indicando l’indirizzo della pagina web relativa al corso)
  • se l’acquisto è per la ricerca: per il primo acquisto non è richiesta alcuna documentazione; per gli acquisti successivi dovrà documentare di aver gia’ effettuato un acquisto di libri sui propri fondi per un importo almeno equivalente alla spesa da effettuare.

Compilando la scheda, tenete presente che è nell’interesse di chi ordina indicare una proposta di classificazione Dewey da dare al libro, se si vuole avere la certezza che esso venga collocato al posto giusto.

Procedura di acquisto delle riviste

  1. L’interessato propone alla Commissione Biblioteca l’accensione di un nuovo abbonamento per una rivista scientifica.
  2. La Commissione Biblioteca si esprime in merito, tenendo conto del livello scientifico della stessa (anche sulla base dell’impiego di strumenti quali l’impact factor), dei limiti di spesa relativi al bilancio del Dipartimento di Matematica e Informatica e della consistenza degli abbonamenti già operativi nell’area disciplinare relativa alla rivista. In caso di giudizio positivo, la Commissione Biblioteca invia la richiesta al Consiglio di Dipartimento per l’approvazione.
  3. Se il Consiglio di Dipartimento delibera in modo favorevole sulla richiesta di accensione del nuovo abbonamento, l’interessato sottoscrive l’abbonamento per una durata di almeno tre annualità complete, pagando interamente con i propri fondi di ricerca.
  4. Allo scadere dei tre anni interviene il Dipartimento, garantendo un abbonamento per altri tre anni. I fondi necessari sono reperiti dai fondi accantonati precedentemente.
  5. Allo scadere dei sei anni, il Consiglio di Dipartimento, sentita la Commissione Biblioteca, valuta l’opportunità di continuare a sostenere l’abbonamento.

Classificazione riviste

La classificazione attuale delle riviste è consultabile qui.