Direttore: Gian Luca Foresti

Stanza: Direzione
Tel. +39 0432 558402
Email: gianluca.foresti@uniud.it

Direttore Vicario: Prof.ssa Rossana Vermiglio

Stanza: SN2
Tel. +39 0432 558424
Email: rossana.vermiglio@uniud.it

Missione

La sua missione è favorire l’insegnamento avanzato, l’apprendimento e la ricerca in tali ambiti a livello nazionale e internazionale e attuare e sviluppare il trasferimento scientifico, tecnologico e culturale ai fini della interazione con la società e le imprese, con l’obiettivo di promuovere la crescita economica e sociale del territorio.

Storia

Con Decreto Rettorale n.52 del 13/03/1987 fu attivato il Dipartimento di Matematica e Informatica, primo in ordine di tempo fra i dipartimenti dell’Università di Udine, quale naturale prosecuzione dell’Istituto di Matematica, Informatica e Sistemistica, attivato all’atto stesso della nascita dell’Università di Udine. Con la disattivazione delle Facoltà, a partire dal 1/10/2012 è diventato il dipartimento di riferimento dell’area delle Scienze Matematiche, Informatiche e Multimediali dell’Ateneo, in ambito didattico e di ricerca.

A partire dal 01/01/2016, a seguito della riorganizzazione di Ateneo, con accorpamento delle strutture dipartimentali, si è trasformato  nel Dipartimento di Scienze Matematiche Informatiche e Fisiche (DMIF).

I corsi offerti

Il DMIF offre i corsi di laurea di primo livello in Matematica, Informatica, Internet of Things, Big Data & Web, Scienze e Tecnologie Multimediali (con sede a Pordenone , con curriculum in convenzione con il Conservatorio di Udine) e i corsi di laurea di secondo livello (magistrale) in Matematica, Informatica, Comunicazione Multimediale e Tecnologie dell’Informazione (con sede a Pordenone), Computer Science (doppio titolo internazionale), Data Science and Scientific Computing (internazionale interateneo con sede a Trieste) e Fisica (interateneo con sede a Trieste).

Il DMIF è sede della Scuola di dottorato in Informatica e Scienze Matematiche e Fisiche, in convenzione con la Fondazione Bruno Kessler di Trento. Il percorso formativo spazia dagli aspetti teorico-formali a quelli più applicativi, sperimentali e computazionali dell’Informatica, della Matematica e della Fisica, includendo per quest’ultima anche quelli didattici. La peculiare natura interdisciplinare del dottorato consente ai dottorandi di trattare tematiche all’intersezione delle tre discipline.

32 sono le convenzioni Erasmus+ Studio attive, che si aggiungono all’offerta dei due corsi di laurea magistrale con l’Università di Klagenfurt e con la Città del Vaticano.

Il dipartimento oggi

Il Dipartimento di Scienze matematiche, informatiche e fisiche (DMIF) svolge attività didattica e di ricerca nei campi della Matematica, della Fisica, dell’Informatica, delle Scienze e Tecnologie Multimediali e dell’Informazione, dell’Internet of Things e del Web.

Vi afferiscono attualmente circa 80 professori e ricercatori e uno staff di 20 amministrativi e tecnici. Al Dipartimento sono aggregati oltre un centinaio fra assegnisti, dottorandi e collaboratori esterni alla ricerca e alla didattica, ospiti e visitatori. Sono presenti il Centro Interdipartimentale di Ricerca Didattica (CIRD), un’unità di ricerca INDAM (Istituto Nazionale di Alta Matematica), un’Unità di ricerca CINI (Consorzio Interuniversitario Nazionale per l’Informatica) e del Gruppo collegato alla Sezione di Trieste dell’INFN (Istituto Nazionale di Fisica Nucleare).

Attua e sviluppa convenzioni e progetti di ricerca in collaborazione con aziende, istituzioni nazionali e internazionali e favorisce l’incontro studenti-aziende, realizzando annualmente oltre 100 tesi di laurea in collaborazione con esse. Attua e sviluppa iniziative per la scuola, realizzando attività per la formazione degli insegnanti (Laboratori, Master, Corsi e Scuole post laurea) e l’alternanza scuola-lavoro (campus informatica).