Il DMIF al Seminario nazionale sui Licei Matematici

Seminario nazionale dei Licei Matematici

Programma del Convegno nazionale online

Per informazioni sulle modalità di partecipazione, ci si può rivolgere a
 

giovedì 9 settembre

ore 15: introduzione al Convegno

intervento della senatrice Maria Laura Mantovani, promotrice di iniziative sulla matematica presso il Senato della Repubblica

ore 15.30: intervento di Piermarco Cannarsa, Presidente dell’UMI

Capire il clima del passato remoto partendo dal passato prossimo

Abstract: Sappiamo che le caratteristiche climatiche della Terra hanno subito variazioni importanti nel corso della storia del pianeta e anche oggi ne stiamo provando alcune, per la prima volta generate dall’intervento umano. Ma come si può stabilire quale fosse la temperatura terreste mille, diecimila, centomila anni fa o prima ancora? Uno strumento molto utile sono le analisi degli strati di ghiaccio più antico, anche se pure questi si vanno facendo sempre più rari. Ma come poter dedurre informazioni sulla temperatura dell’intero pianeta da misure che coinvolgono necessariamente solo alcune regioni?

A queste domande cercano di rispondere i matematici che si occupano di problemi inversi. Naturalmente, è necessario avere un modello climatologico ben formulato e capire quali sono le misure giuste da raccogliere, per poterne trarre informazioni. Noi discuteremo brevemente cosa si può sperare di ricostruire a partire dai modelli di bilancio energetico.

laboratori I sessione

ore 16: Silvia Beltramino, Anna Serena Berardo, Sara Borlengo (LSS Marie Curie di Pinerolo, TO)

La Matematica incontra la Storia e la Filosofia. Percorso interdisciplinare tra classi aperte

ore 16.30: Paola Palestini (Liceo Rosetti di San Benedetto del Tronto, AP), Carlo Toffalori (Unicam), Giuseppina Zucchini (Liceo Filelfo di Tolentino, MC)

Giocare con le equazioni: un’esperienza di PCTO

ore 17: Francesco Bologna (Roma), Ilaria Veronesi (Salerno)

La costruzione dei significati in matematica: i linguaggi dei processi risolutivi con la calcolatrice grafica

laboratori II sessione

ore 16 Georgia Conti, Daniele Scopetti, Stefano Volpe (Liceo Scientifico Gullace Talotta di Roma)

Dalla geometria sferica ai limiti notevoli

ore 16.30 Antonella Uttuso, Caterina Ferro, (Vittorio Emanuele II, Palermo), Cinzia Cerroni, Donatella Collura, Benedetto Di Paola (Università di Palermo)

Laboratorio Matematico-Greco sugli Elementi di Euclide

ore 17 Sabrina Camarda e Debora Impalà (IIS Giulio Natta di Rivoli, TO)

Risoluzione numerica delle equazioni non lineari: un laboratorio di coding in C per la classe quinta della scuola secondaria di secondo grado

conclusione ore 17.30

 

venerdì 10 settembre

ore 15 introduzione

saluto del Presidente AIRDM

breve presentazione della sede di Trento

laboratori I sessione

ore 15.15: Giovanna Bimonte (Salerno), Ilaria Veronesi (Salerno)

Laboratorio didattico di Teoria delle decisioni con l’ausilio delle tecnologie

ore 15.45: Anna Castello e Silvia Valente (I.C. Levi, Rivoli, TO), Gabriella Pocalana (Università di Torino)

CERCHI-AMO DI RAGIONARE: un laboratorio per potenziare il pensiero geometrico degli studenti nella scuola secondaria di primo grado

ore 16.15: Andrea Antonelli, Cecilia De Angelis (Liceo Mamiani, Roma), Angela Brandimarte, Maria Antonella Pugliese (Liceo Croce-Aleramo, Roma), Annalisa Cusi (Sapienza Università di Roma)

La “matematica ricreativa” tra medioevo e rinascimento: un percorso focalizzato sulla riflessione linguistica e sull’analisi di strategie risolutive

ore 16.45: Rossana Vermiglio (Università di Udine), Paolo Giangrandi e Chiara Milan (ISIS A. Malignani di Udine)

L’Educazione civica si fa studiando i modelli matematici delle epidemie

ore 17.15 conclusione

laboratori II sessione

ore 15.15: Antonella Azzone, Maria Rosa Marrone, Nunzia Santacroce, (Liceo E. Amaldi, Bitetto, BA), Rosa Buono (IISS Alpi-Montale, Rutigliano, BA)

I dadi visti con gli occhi del matematico: scoprire regolarità, congetturare, argomentare, generalizzare

ore 15.45: Alexander Saltuari, Stefania Paoluzi (Roma)

La storia delle equazioni di terzo grado

ore 16.15: Ilaria Bencivenni e Laura Resta (I.I.S. Rita Levi Montalcini, Argenta, FE), Federica Ferretti e Luigi Tomasi (Università di Ferrara)

Dalle isometrie ai murales matematici passando attraverso i fregi

ore 16.45: Vincenza Cadente, Rosario Cantarella, Arianna Ragusa (Liceo Capizzi di Bronte, CT), Cristina Percipalle (Liceo Fermi di Paternò, CT), Agnese Rita Zuccarello (Liceo Scientifico Galilei di Catania)

Dal virtuale al fisico, o viceversa? DGS e CAD nello studio di Macchine Matematiche

ore 17.25 conclusione (l’ultimo laboratorio durerà 10 minuti in più)