Progetto scientifico “Le scienze della vela”

Progetto scientifico “Le scienze della vela”

L’Università di Udine ha organizzato presso la Scuola media superiore italiana di Rovigno un’attività interdisciplinare assai innovativa intitolata “Le Scienze della vela”. Essa consiste in un ciclo di 4 lezioni e un’uscita in barca a vela. Per ogni lezione viene individuato un problema attorno al quale si sviluppa la lezione con il coinvolgimento attivo degli studenti.

Nei giorni di lunedì 25 e martedì 26 Novembre i ragazzi delle classi III e IV liceo generale hanno attivamente partecipato a lezioni interattive concernenti sia i problemi matematici relativi alla teoria della navigazione che a quelli posti dall’acquisizione di dati cinematici e della loro implementazione hardware e software. Una lezione è stata  interamente dedicata all’ecosistema marino e alle possibilità che la scienza e gli strumenti da essa forgiati ci mettono a disposizione per guadagnare quella citizen science necessaria per una nuova e più attiva responsabilità ambientale.
I professori dell’Università di Udine Lorenzo Freddi, Francesco Trevisan e Massimo Vischi, ideatori, insieme ai professori Giorgio Brajnik e Ivan Scagnetto, del progetto, e coordinati dal prof. Francesco Zucconi, responsabile del PLS-Matematica dell’Università di Udine,  hanno condotto i ragazzi attraverso le molteplici interazioni tra biologia, informatica, scienza della navigazione, fisica e matematica .

L’attività si concluderà nella prossima primavera quando le questioni teoriche e le procedure per l’acquisizione dei dati, il loro scaricamento e la loro conversione in formati opportuni potranno esser vissute dai ragazzi direttamente in navigazione, sulla barca laboratorio del progetto Uniud sailing lab.

Tale attività è stata resa possibile grazie al Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca MIUR italiano e alla collaborazione dell’Università degli Studi di Udine con la ex-studentessa oggi Dottore magistrale in Matematica, nonché insegnante presso la Scuola Media Superiore Italiana si Rovigno.

Il progetto vuole estendere, in modo complementare a quanto fatto a scuola, la conoscenza della matematica e non solo, è un’attività di orientamento verso le discipline scientifiche e di divulgazione della cultura scientifica.