La dualità di Pontryagin e la topologia di Bohr